Fabio Silvestro, pianoforte

Monte Compatri (RM), Italia

Palazzo Annibaldeschi

6:30 PM

18.30 - Fabio Silvestro, pianoforte

Prenotazione obbligatoria al 339.27.48.814
In collaborazione con l’Associazione COLLE IONCI

F. Schubert
Sonata in la- op 164, D.537
Allegro ma non troppo, Allegretto quasi andantino, Allegro vivace

C. Debussy
Dal secondo libro dei Preludi
“Canope”

M. Ravel
Dalla Suite Miroirs op 43
“Alborata del gracioso” Assez vif

F. Listz
Au lac du Wallenstandt ( Andante placido), da Années de Pèlerinage Première Année- Suisse
Après une Lecture du Dante, Fantasia quasi Sonata, da Années de Pèlerinage Deuxième Annéè- Italie

FABIO SILVESTRO, pianoforte
Ingresso 10€

 

Si è diplomato in Pianoforte presso il Conservatorio Statale di Musica “Gesualdo da Venosa” di Potenza con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° Giulio De Luca (ottobre 2007); presso lo stesso Conservatorio ha conseguito il Diploma Accademico di II livello in Discipline Musicali con 110 e lode; si è diplomato presso l’Accademia di Santa Cecilia in Musica da Camera studiando prima con Rocco Filippini e poi con Carlo Fabiano (giugno 2011).
Ha frequentato corsi di perfezionamento con il M° Leslie Howard presso il Conservatorio di Potenza, con Laura Pietrocini, Stefano Cucci e con Konstantin Bogino nell’ambito dei Corsi Internazionali di Perfezionamento Musicale di Lucca e dell’Estate di Portogruaro (Venezia), prendendo parte ai concerti finali dei migliori allievi presso Palazzo Ducale, Palazzo Sani (Lucca) e Palazzo di Città (Portogruaro).

Si è esibito come solista nel Festival “Anacaprifamusica” Anacapri (Na), nel Festival “Suoni e Luci dalla Storia” di Brienza (PZ); Cappella del Borromini in Roma per il Festival Listz, Palazzo Comunale in Trevigano per il 57°Festival di Nuova Consonanza; in duo con il flautista Antonio Ferrara presso l’Ossevatorio Astronomico di Castelgrande (PZ); con la flautista Chiara Sabia per l’Università della Basilicata; in duo con il violoncellista Gianluca Pirisi nel “Festival Chopin” presso la Fortezza di San Leo (RN), in duo con il violoncellista Georgy Gusev presso Tevignano (RM);con l’Ensemble Contemporaneo dei Corsi di perfezionamento dell’Accademia di Santa Cecilia sotto la direzione di Marco Angius, con l’Ensemble “Musica D’Oggi”, Direttore Michele Reali, e l’Ensemble “Pentarte”, Direttore Stefano Cucci, presso festival di San Leo(RN), Conservatorio Santa Cecilia in Roma, Accademia Filarmonica Romana, Teatro di Ascoli Piceno, Museo Cambellotti di Latina, Sala Verdi di Milano, Teatro di Villa Torlonia, Villa Pignatelli in Napoli.
Ha Suonato con l’Ensemble “Roma Sinfonietta” presso il Teatro “Alighieri” di Ravenna, Direttore Michele Reali.
Ha Eseguito la “musica assoluta” di Ennio Morricone ( Trio DISTANZE) per il festival di Nuova Consonanza alla presenza del compositore.
Ha eseguito il (Trio IL DEMONE MESCHINO) di Nicola Piovani presso la sala Casella in Roma alla presenza del compositore.
Ha suonato per l’Ambasciata Italiana a Cuba; per la “Società dei Concerti” in Ravello (Sa) in duo con la violoncellista Rina You.
Ha eseguito il Concerto per pianoforte e orchestra KV 459 di W.A.Mozart nell’ambito del festival pianistico “In bianco e nero” organizzato dal Conservatorio di Potenza e il KV 413 presso il Comune di Trevignano Romano.
Fondatore del “Duo D’Avalos” con la violinista Alessandra Xanto con cui ha riportato numerosi primi premi in Concorsi Nazionali ed Internazionali (Viareggio, Roma, Lecce, Gioia del Colle, Piombino, Magliano Sabina), si è esibito a Carpino (FG), Moneglia (GE), Teatro Keiros (RM), Casino Nobile di Villa Torlonia (RM), Chiesa Valdese (RM), Museo Napoleonico (RM), Cittadella della Musica di Civitavecchia (RM), Campagnano di Roma, Accademia di Romania (RM), Pierno (PZ) e a San Leo (RN).
Pianista Collaboratore del violinista Giuseppe Gibboni (PREMIO PAGANINI 2021) si è esibito ad Ischia (NA) “Fondazione Wolton”, l’Agimus di Firenze, Festival di San Leo(RN), Teatro “Verdi” Castel San Giovanni (PC), Teatro “Basso” di Ascoli Piceno, Teatro Stabile di Potenza, Castello di Lagopesole ((PZ), per gli “amici della musica” di Firenze presso l’auditorium del “Buonumore” del Conservatorio “L.Cherubini” della città, Ridotto del Teatro Petruzzelli in Bari, Palazzo Arcivescovile di Salerno, RAI 1 trasmissione televisiva( Prodigi) andata in onda prima serata nel Novembre 2016, Palazzo Bruschi in Arezzo, Istituto di Cultura Italiano in Bruxelles.,Ridotto del Teatro Alighieri di Ravenna, Villa Pignatelli, Concorso Enescu ( Gibboni 3° classificato) in Romania presso la sala Atheneum Rumeno in Bucarest, sempre suonando con il Violinista Giuseppe Gibboni ha inciso per la “WARNER CLASSIC”, in più occasioni Radio3 Suite ha trasmesso diverse “tracce” del disco.
E’componente dell’ensemble di musica contemporanea “Piccola Accademia Degli Specchi” con cui ha suonato per l’Ambasciata Italiana presso Palazzo Primaziale in Bratislava, Slovacchia, per il Minimal Music Festival di Kassel in Germania, per l’Università della Carinzia in Slovenia e per l’Università di Klagenfurt in Austria, Conservatorio Santa Cecilia in Roma.

Ha Collaborato con il Coro dell’Accademia di Santa Cecilia, Dir. Ciro Visco ed è il pianista del Coro dell’Universita di Tor Vergata in ROMA e del “Nuovo Coro Lirico Sinfonico Romano”, Dir. Stefano Cucci,
con cui ha partecipato, tra le altre, alla produzione di “Amelia al ballo”, Opera di Ciro Menotti che ha aperto il Festival di Spoleto nel 2011.
Pianista accompagnatore dei Corsi di perfezionamento di Carlo Maria Parazzoli (Primo violino dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia) presso l’Ass. “Sincronia”in Roma. (2016/2017).

Ha Lavorato in qualità di maestro collaboratore con il Conservatorio “F.Morlacchi” di Perugia.

In qualità di maestro accompagnatore ha collaborato con l’Accademia di Santa Cecilia per il concerto tenutosi nella Galleria Torlonia in Roma, con l’Associazione Colle Ionci di Velletri (Roma) in occasione della manifestazione lirica “I giovani e l’Opera” .
In qualità di pianista collaboratore ha partecipato ai corsi di perfezionamento di Ambrogio Maestri, Roberto Coviello, Roberto Scandiuzzi, Romualdo Savastano, Andrea Lucchi, Marco Fiorini, Salvatore Accardo.
Ha preso parte come “pianista di sala” alle produzioni di Barbiere Di Siviglia, Rigoletto, Il Filosofo di Campagna, Cavalleria Rusticana, Suor Angelica, Madama Batterfly, Requiem di Mozart, Elisir d’Amore, Cenerentola, Carmina Burana, Italiana in Algeri, Stabat Mater di Rossini.
In qualità di pianista in orchestra ha suonato con “Roma Sinfonietta” direttore Andrea Morricone.
Ha preso parte in qualità di maestro accompagnatore ai Corsi Internazionali di Perfezionamento di Cava dè Tirreni (SA) (2012/2014/ 2015).
Collabora, seguendo progetti sulla Musica Lirica, con “gli Amici di Fritz” ed il “Terzetto Printemps”; con queste formazioni si è esibito nei diverse città della Toscana quali ( Radicofani, Castigliome, Abbadia, Sarteano), Pecetto Torinese (TO), Auditorium “Elsa Morante” in Roma, Museo Napoleonico in Roma, Scuderie di Villa Aldobrandini in Frascati, Novate Milanese, Bergamo, Teatro Nuovo e Teatro Rosetum di Milano, Castello di Osasco (TO), Museo Glauco Lombardi (Parma), Teatro della Concordia “Monte Castello di Vibio”, “Casa Verdi” in Milano, Castello di Carmagnola (To), Castello di San Martino Alfieri (Asti), Villa Mondragone Monte Porzio Catone (Roma), Teatro di Hanoi (Vietnam).

Ha partecipato alla produzione dei Carmina Burana e del Messias di Haendel presso l’Auditorium della Conciliazione, Roma, direttore Carl Martin.

Ha lavorato con l’attore Giorgio Albertazzi nello spettacolo “Puccini” e con l’attrice Giuliana Lojodice eseguendo Pierino e il Lupo di Prokofief in una versione per quintetto di fiati e Pf, Dir. Stefano Cucci.
Ha inciso per la Warner Classic insieme al Violinista Giuseppe Gibboni; per Pazzini Editore, musiche di Stefano Cucci; per Lead Recording Studios insieme all’Ensemble Pentante, musica Contemporanea; per la Naxos Americana, musiche di William Susman.

Recentemente gli è stata conferita la “Benemerenza Civile del Sovrano Militare Ordine di Malta per merito Artistico con Medaglia di Secondo Grado con Spade.

Docente di Pianoforte “Principale” presso il Conservatorio “Gesualdo da Venosa” di Potenza.

Venue Details

Palazzo Annibaldeschi Via Annibaldeschi, 2
Monte Compatri (RM), 00077
Italia