Sebastiano Mesaglio, pianoforte

Monte Compatri (RM), Italia

Palazzo Annibaldeschi

6:30 PM

18.30 - Sebastiano Mesaglio, pianoforte

L’ingresso al concerto è possibile ESCLUSIVAMENTE previa prenotazione al 339.27.48.814 e muniti di Green Pass o tampone valido. Obbligo di mascherina. Posti a sedere riservati e distanziati.

M. CLEMENTI
Capriccio op. 47 nr. 1
1. Adagio – Allegro agitato
2. Adagio Sostenuto
3. Allegro vivace – Presto

L. VAN BEETHOVEN
Fantasia op. 77
6 Variazioni su un tema originale op. 34

J. BRAHMS
7 Fantasie op. 116
1 Capriccio. 2 Intermezzo. 3 Capriccio. 4 Intermezzo. 5 Intermezzo. 6 Intermezzo. 7 Capriccio.

SEBASTIANO MESAGLIO, pianoforte
Ingresso 10€

 

“Un pianista che è veramente musicista nel senso più ampio del
termine: usa intelletto, fantasia e sensibilità in un equilibrio mirabile”
Luca Ciammarughi – Radio classica
“Mesaglio è in ideale intesa con la scrittura beethoveniana, grazie alla
sua sensibilità musicale, raffinata, colta, e ad un pianismo senza
macchia che si distingue in qualità di suono ed inossidabile perizia
esecutiva, tanto nei momenti di grande virtuosismo esecutivo quanto
nei lirismi” Alessio Screm – Messaggero Veneto
Nato ad Udine nel 1990, si è diplomato con lode presso il Conservatorio
della sua città natale. La sua formazione si deve soprattutto al M°
Giorgio Lovato, di cui è stato allievo fin da giovanissimo.
Diplomato presso l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col
Maestro” di Imola nella classe del M° Stefano Fiuzzi, ha inoltre ottenuto
il Diplome Superieur d’Einsegnement presso l’Ecole Normale de
Musique de Paris “A. Cortot” con il M° Bruno Rigutto.
Ha completato il Master in Pianoforte presso l’Hochschule für Musik
und Tanz Köln nella classe del M° Fabio Bidini.
Attualmente frequenta il corso di Fortepiano e Pianoforte romantico
presso l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di
Imola.
Nel 2020 pubblica il suo primo CD “An endless search – vol. 1
Beethoven” con Limen Classic.
Fin da giovanissimo è stato premiato in Concorsi Nazionali ed
Internazionali. Nel 2017 è stato uno dei 3 finalisti della NYCA
Worldwide Debut Audition a New York, esibendosi presso la Merkin
Hall come solista assieme alla NYCA Symphony Orchestra diretta da
Eduard Zilberkant.
Nel 2016 si è aggiudicato il Primo Premio al Concorso Pianistico
Internazionale “Città di Albenga” ed al Concorso Nazionale “Giulio
Rospigliosi” di Lamporecchio (Pt).
Nel 2019 si aggiudica il “Westby Prize” (Primo premio assoluto) al
Concorso Musicale Nazionale “Città di Piove di Sacco”.
Inoltre è risultato vincitore del Primo Premio assoluto nelle edizioni
2004, 2005 e 2010 del Concorso Nazionale “J. S. Bach” di Sestri Levante
(Ge) e del Primo Premio nell’ edizione 2011 del Concorso Nazionale
“Città di Riccione”. Ha ottenuto il Terzo Premio al “Premio Pianistico
Gioiella Giannoni” (2011) di Piombino (Li).
Si è esibito in numerose manifestazioni e festival in Italia, Germania,
Svizzera, Slovenia, Albania, Etiopia e USA. Fra gli altri ricordiamo
Palazzo Doria-Tursi a Genova per gli Amici di Paganini, “I bemolli sono
blu” a Viterbo, l’Accademia Bartolomeo Cristofori a Firenze,
Beethovenfest Bonn, la sala concerti di Palazzo Chigi-Saracini a Siena,
Echos – echi transfrontalieri, Chamber Fest Durres, Auditorium Verdi di
Addis Abeba, Monferrato Classic Festival, Teatro Miela di Trieste per
l’Associazione Chamber Music, Musica in Villa, Altolivenza Festival,
Wunderkammer Trieste, Carniarmonie.
Nella veste di camerista ha fatto parte del progetto FRIULI IN MUSICA
promosso dalla Fondazione Friuli e dal CIDIM.
Ha frequentato l’Accademia Musicale Chigiana di Siena, la
“Sommerakademie” dell’ Università Mozarteum di Salisburgo,
l’European Music Institute Wien, la “Edwin Fischer Sommerakademie”
di Potsdam, l’”Academie Internationale des Nuits Pianistiques” di Aixen-Provence e l’”Aurora Chamber Music Festival&Masterclasses” a
Trollhattan-Vanersborg (Se), perfezionandosi con pianisti quali Lilya
Zilberstein, Fabio Bidini, Klaus Hellwig, Bruno Canino, Daniel Rivera,
Peter Lang, Piero Rattalino, Stefano Fiuzzi, Massimo Gon, Marian Mika,
Aleksandar Serdar e Siavush Gadjiev.

Venue Details

Palazzo Annibaldeschi Via Annibaldeschi, 2
Monte Compatri (RM), 00077
Italia